Ale Colucci – Mozione in Aula per il rilancio economico e produttivo dell’Italia.

Il Governo Draghi sta assumendo decisioni e provvedimenti in netta discontinuità con il precedente e il recente annuncio sull’abilitazione del Green Pass vaccinale ne è la dimostrazione. Così come, e dopo tante critiche è bene ricordarlo, la Lombardia sta inoculando oltre 100.000 vaccini al giorno. E’ questa la strada, “ora è vietato sbagliare”. Adesso bisogna correre. Per la ripresa economica, invece, l’unica ricetta efficace sono le riaperture, certe e programmate. E’ necessario intervenire su quei settori come hotel e…

Continua a leggere …

Noi con l’Italia vota a favore del PNRR. Un piano da 250 miliardi

Noi con l’Italia ha votato a favore del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza (#PNRR) presentato dal Governo Draghi. Un piano che mobilita quasi 250 miliardi di euro da qui al 2026 per favorire la transizione digitale, il rilancio dell’economia e del sistema produttivo, la rivoluzione green. In questo quadro, inoltre, saranno finanziate le grandi riforme (della PA, della giustizia, del fisco, etc) che da anni il nostro Paese sta attendendo. Un Piano serio, concreto, di grande visione. Proprio il…

Continua a leggere …

Alessandro Colucci a SkyTG24 – Governo Draghi e Vaccini

Il tanto auspicato cambio di passo con il Governo Draghi c’è stato. Qualche dato: in questi mesi sono state quadruplicate le vaccinazioni, a gennaio-febbraio sono stati vaccinati 4 mln di persone, solo a marzo sono state 7 mln. I primi risultati cominciano a vedersi. Per le riaperture, invece, è necessaria una presa di responsabilità da parte del governo. Riaperture con criteri certi, senza stop and go che irritano e lasciano nell’incertezza i cittadini. Il nuovo scostamento di bilancio che…

Continua a leggere …

Intervento di Ale Colucci sulla riorganizzazione dei Ministeri

Il decreto legge sulla riorganizzazione dei Ministeri del Governo Draghi non è da intendersi come un semplice provvedimento burocratico ma la manifestazione di una visione diversa nell’affrontare i temi più importanti: transizione ecologica e digitale, infrastrutture e mobilità sostenibili e, non ultimo, il turismo. Anche da questi aspetti, come su molti altri provvedimenti del Governo Draghi, possiamo leggere un deciso cambio di passo, una reale discontinuità rispetto al precedente governo giallo-rosso. Nello stesso tempo chiediamo di più, un’azione ancora…

Continua a leggere …

Comunicazioni del Presidente Draghi in vista del Consiglio Europeo del 25 e 26 marzo.

La comunicazione al Parlamento del Presidente Draghi, in previsione del Consiglio Europeo, ha confermato la forte attenzione del Governo sull’emergenza sanitaria ed economica. In particolare, sul piano vaccinazione abbiamo registrato un deciso cambio di passo rispetto al governo precedente. Da metà aprile arriveremo a vaccinare 500.000 cittadini al giorno. Sull’emergenza economica, anche qui, molti segnali positivi. Rimane a mio avviso molto da fare sulla quantità e la qualità dei rimborsi che vanno ancorati al reale mancato introito degli esercizi…

Continua a leggere …

Quarta Giornata di formazione e crescita

Oggi a Montecitorio si è svolta la quarta Giornata di formazione a distanza. Gli studenti dell’Istituto di Istruzione superiore De Castro di Terralba (Oristano) hanno incontrato Ale Colucci, Segretario di Presidenza, Emanuela Corda, Presidente della Commissione per le Questioni regionali, e Salvatore Deidda Sasso, componente della Commissione Difesa. Sono stati affrontati i temi della dispersione scolastica, del turismo in Sardegna e delle modifiche regolamentari necessarie per adeguare il funzionamento della Camera alla riduzione del numero dei parlamentari. Scopri le…

Continua a leggere …

Finalmente è finita l’esperienza del Governo Giallorosso. L’Italia deve ripartire

FINALMENTE E’ FINITA! Il peggior Governo della storia della Repubblica finalmente è andato a casa. Incapacità, impreparazione, arroganza, disprezzo delle regole democratiche e delle istituzioni, tutto questo e molto altro ancora teneva insieme un governo che ha condotto il Paese sull’orlo del precipizio. Draghi può rappresentare la svolta. L’Italia vive uno dei momenti più drammatici della sua storia recente. C’è bisogno di mettere assieme le capacità migliori del Paese per uscire da queste emergenze. Tre sono le emergenze, come…

Continua a leggere …

Il peggior Governo della storia repubblicana è arrivato al capolinea

Finalmente è terminata la peggiore esperienza di Governo della storia repubblicana. Il Governo Conte senza visione, privo di competenze e dell’umiltà di chiedere a chi conosce i problemi e le possibili soluzioni, sino ad oggi ha sprecato 108 miliardi in assistenzialismo senza sostenere il lavoro e la parte produttiva dell’Italia: le imprese e i lavoratori autonomi. Il Presidente della Repubblica ha rivolto un appello forte ed importante a tutte le forze politiche ed ha messo in campo un nome…

Continua a leggere …

In memoria di Mario Viviani, amico e grande giurista

Venerdì sera è scomparso Mario Viviani una tra le persone che più ho stimato nella mia vita, un grande giurista di rara professionalità, un inguaribile riformista, ma soprattutto un amico con una carica umana unica. Mario lascia un vuoto profondo, i consigli, le riflessioni, i racconti ed il suo affetto resteranno un ricordo indelebile. Riposa caro Mario, mi mancherai.

Continua a leggere …