Il doppio volto del comunismo

“Oggi voglio parlare di due comunisti che hanno avuto due esiti diversi nella loro vita: uno è stato Imre Nagy, capo del governo ungherese che ha deciso di avviare una rivoluzione al fine di dare inizio a una democratizzazione del paese; tuttavia i carri armati sovietici arrivarono e soffocarono violentemente la rivolta e lui fu impiccato il 16 giugno 1958. L’ altro comunista è Giorgio Napolitano cheha avuto una sorte più benevola ed è stato anche presesidente della Repubblica….

Continua a leggere …

STOP a leggi liberticide

“Leggo testualmente: il governo dà il via alla consultazione pubblica sullo schema di decreto diretto ad individuare il contenuto induttivo degli elementi indicativi di capacità contributiva: per essere chiari il redditometro. Lo fa con imposta a decorrere dal 2016 andando indietro di ben 5 anni. Sono convinto che questo sia ciò che non si deve fare in un momento di post pandemia, sperando veramente che questa situazione sia finita. Oggi dobbiamo aiutare le persone a ripartire e le imprese…

Continua a leggere …

Rientro dei nostri soldati dall’Afghanistan

I nostri militari stanno rientrando dall’ Afghanistan, quell’ esperienza è finita con grandi difficoltà e lasciando 54 morti. Voglio ringraziare il ministro Guerini perché ha disposto il rientro dei nostri collaboratori che se avessimo lasciato lì sarebbero finiti nella spirale di vendetta dei talebani. Il fatto che dobbiamo proteggere i nostri e farli rientrare per garantirgli protezione denota il nostro fallimento in quel paese in cui non siamo riusciti a porre le condizioni per una democrazia stabile. Nonostante questo,…

Continua a leggere …

Conflitto Israele – Palestina e caso Iibia

In due minuti cercherò di riassumere le posizioni sul conflitto Israeliano-Palestinese e sui rapporti politici con il governo Libico. Per quanto riguarda il conflitto, che è il primo da quando Biden è il Presidente degli USA ( nostri alleati), diamo importanza non solo alla sicurezza del popolo israeliano ma anche riconosciamo il diritto ad avere uno stato al popolo palestinese, ma va notato una cosa fondamentale,ossia che l’alleato principale nel mediooriente è Israele. Dare e garantire sicurezza a Israele…

Continua a leggere …

Sì alle riaperture. Finalmente!

Il coprifuoco è stato spostato alle ore 23.00 e dal 21 giugno sarà abolito. Le palestre riapriranno il 24 maggio, il 1 giugno si potrà tornare nei locali anche al chiuso, mentre il 15 giugno sarà il turno di parchi tematici e del settore wedding. Il calendario stilato sulle riaperture è il segno concreto che il Governo Draghi sta agendo su una linea nuova, diversa e ottimistica. Questo è stato possibile grazie alla campagna vaccinale, che procede spedita, dall’impegno…

Continua a leggere …

Ale Colucci – Mozione in Aula per il rilancio economico e produttivo dell’Italia.

Il Governo Draghi sta assumendo decisioni e provvedimenti in netta discontinuità con il precedente e il recente annuncio sull’abilitazione del Green Pass vaccinale ne è la dimostrazione. Così come, e dopo tante critiche è bene ricordarlo, la Lombardia sta inoculando oltre 100.000 vaccini al giorno. E’ questa la strada, “ora è vietato sbagliare”. Adesso bisogna correre. Per la ripresa economica, invece, l’unica ricetta efficace sono le riaperture, certe e programmate. E’ necessario intervenire su quei settori come hotel e…

Continua a leggere …

Noi con l’Italia vota a favore del PNRR. Un piano da 250 miliardi

Noi con l’Italia ha votato a favore del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza (#PNRR) presentato dal Governo Draghi. Un piano che mobilita quasi 250 miliardi di euro da qui al 2026 per favorire la transizione digitale, il rilancio dell’economia e del sistema produttivo, la rivoluzione green. In questo quadro, inoltre, saranno finanziate le grandi riforme (della PA, della giustizia, del fisco, etc) che da anni il nostro Paese sta attendendo. Un Piano serio, concreto, di grande visione. Proprio il…

Continua a leggere …

Si allo spostamento delle elezioni amministrative 2021

“Noi con l’Italia vota a favore dello spostamento delle elezioni amministrative tra il 15 Settembre e il 15 Ottobre. Le motivazioni di tale scelta vanno cercate nella Pandemia da Covid-19. Le elezioni sono il massimo momento di esercizio della democrazia. Dobbiamo ricordare con fermezza che il voto non si esercita solamente il giorno delle elezioni, ma richiede momenti di incontro, di redazione e sviluppo dei programmi, di confronto di idee, di momenti di informazione, di presentazione delle liste e…

Continua a leggere …

Rischio-Ragionato

Il Premier Draghi, con le parole “Rischio ragionato”, ha definitivamente optato per una cesura totale con il precedente governo. Sicuramente è cambiato anche il modus operandi: a fronte di una inconcludente verbosità di Giuseppe Conte abbiamo un’austera rigorosità del premier Mario Draghi. Tutti sappiamo che in politica anche la forma è sostanza. Il cambio di passo lo vediamo nella sostanza: Noi con l’Italia avrebbe voluto norme più ragionevoli a partire dal coprifuoco, ma già i notevoli passi avanti ci…

Continua a leggere …

Libia: Nci, visita governo in Turchia segno sottomissione

“La visita dell’intero governo libico in Turchia, dove ha incontrato il presidente Recep Tayyip Erdogan, è un preoccupante atto di sottomissione dell’esecutivo di Abdelhamid Dbeibah ai voleri del rais turco”. Lo affermano Renzo Tondo e Maurizio Lupi, deputati di Noi con l’Italia “Il protagonismo ricattatorio della Turchia nel Mediterraneo è sempre piu’ pericoloso per l’Italia e per l’Europa, certamente per le risorse energetiche libiche su cui Ankara potrebbe mettere mano, ma anche per il mercato – perchè di questo…

Continua a leggere …