Proroga dello stato di emergenza – On. Renzo Tondo

« Con questo governo stiamo ottenendo il tramonto della democrazia parlamentare.
Ringrazio il ministro Speranza per aver informato il parlamento su quello che il governo intende fare. Siamo d’accordo sul prolungamento dello stato di emergenza, ma stiamo molto attenti a ciò che si intende fare. Al gruppo di “Noi Con L’Italia” non piace il modus operandi del governo: il combinato disposto tra decretazione d’urgenza e successivo voto di fiducia deturpa inutilmente quel che è la democrazia parlamentare.
Oltre all’emergenza sanitaria che i dati del governo ci confermano esserci, c’è un problema altrettanto grave: quello economico. Infatti il ministro dell’interno ci rende partecipi del fatto che si rischiano tensioni sociali molto gravi. Abbiamo una sola certezza: il paese non sopporterebbe un ulteriore lock down; non possiamo far avanzare l’Italia con blocco dei licenziamenti e assistenzialismo.
Credo che ciò di cui il paese ha bisogno siano le 3 R: Ragionevolezza, Rigore e Responsabilità. Dopo queste aggiungerei le 3 I: Investimenti, Infrastrutture e Innovazione. »
On. Renzo Tondo